Carbonara di zucca (e non solo)

Carbonara Zucca CT

Eccola qua, stavolta fotografata prima di spazzolarla.

Donne in dolce attesa, intolleranti e non amanti delle uova, venite a me!
Siccome qua non si cucina quasi più niente che non sia di stagione, affianco alle ricette col cavolo, quelle con la zucca. In particolare, dato il mio stato interessante che bandisce le uova crude, voglio condividere con voi la ricetta della carbonara di zucca, dove l’uovo è sostituito con una crema semplice semplice di zucca, ma il sapore finale, vi assicuro, potrebbe quasi portarvi a dire “Ma davvero non è una carbonara normale?”

Iniziamo, con gli ingredienti sempre un po’ ad occhio (per non dire ad minchiam), come mio solito.

Ingredienti (diciamo per 4 persone)
  • 350 gr di pasta (che siano spaghetti o mezze maniche, come fate, fate bene)
  • 2/3 fette di pancetta arrotolata (la nostra, di casa)
  • una bella fettona di zucca (vi direi tra i 600 e gli 800 gr, a occhio)
  • olio, sale, pepe, pecorino e/o parmigiano a piacere
Preparazione

Mettete a bollire l’acqua per la pasta e in un altro pentolino mettete a bollire la zucca tagliata a cubetti (più sono piccoli, prima cuoce, naturalmente). Nel mentre tagliate la pancetta a cubetti e lasciatela sudare o rosolare (de gustibus). La mia essendo di casa era abbastanza grassa, per cui non ho aggiunto olio. Se è più magra mettetene un goccio.

Quando la zucca è morbida scolatela (tenendo da parte una tazza d’acqua per mantecare poi la pasta, se necessario) e riducetela in crema (mixer, frullatori a immersione, bimby, usate quel che volete/avete), poi unite alla pancetta e fate insaporire, aggiungendo pepe e sale a vostro gusto.

Quando la pasta è cotta, scolatela e unitela al condimento, facendola andare per qualche secondo in padella e aggiungendo l’acqua di cottura della zucca, se necessario. Parmigiano (o pecorino) come se piovesse, e buon appetito!
Provatela eh, e poi fatemi sapere che ne pensate, perché secondo me sarà una bella sorpresa.

Giusto per completare il menù, visto che probabilmente avrete zucca in avanzo, se non la trovate in vendita a fette, vi aggiungo un paio di idee: un contorno e un dolce.

Come contorno, ho fatto la zucca al forno seguendo questa ricetta di Marco Bianchi, ed è venuta bene.

 

Zucca al forno_lessata CT

Da sinistra, zucca al forno e zucca in cottura per la carbonara. In basso, la mia panza di 6 mesi.

Per dolce, una crostata con metà marmellata di zucca e arancia (fatta in casa da una cara amica) e metà con la stessa marmellata ma, lo confesso, con l’aggiunta di un paio di cucchiai di Nutella.

Zucca al forno_crostata CT

La stessa zucca al forno di prima, e la crostata ‘bigusto’.

Voi invece? Come la fate la zucca? Scambiamoci idee, che ci semplifica la vita (almeno quella in cucina).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *